FOGGIA – Un’occasione importante per visitare la sede della Fondazione Banca del Monte di Foggia, in Via Arpi 152, sarà offerta dalla “Giornata europea delle Fondazioni”, in programma oggi, giovedì 1 ottobre. L’apertura al pubblico è in programma dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 20. Lo storico edificio è uno dei più antichi di Foggia. Con ordinanza sovrana del 26 giugno 1797, fu sancita l’unione dei sette monti di pietà. Si sentì subito l’esigenza di una sede unica, autonoma rispetto a quelle delle singole istituzioni: fu individuata da Giovanni Battista Filiasi, unico amministratore dei Monti uniti, nel luglio del 1797, in una casa dei Padri Celestini di S. Severo, posta in via Arpi. Qui fu inaugurata la nuova Cappella dei Pii Monti di Foggia, intitolata a S. Maria della Pietà per la presenza sull’altare di un quadro della Pietà.

REC24, CONTATTI – La REDAZIONE (clicca qui)

LA CAMERA DELL’ORO Prima del lascito di Siniscalco Ceci l’edificio fu sede dell’antica banca; poi nel 1938 l’istituto di Credito si trasferì in Corso Garibaldi.  Dagli anni ’40, quindi, il palazzo di Via Arpi è stato concesso in locazione a inquilini e partiti politici. Dopo la legge Amato, che ha visto la costituzione della banca in S.p.a., la Fondazione è rimasta proprietaria dello stabile. Si arriva così al 1995, anno in cui sono iniziati i lavori consistenti in interventi di consolidamento e di ristrutturazione architettoniche. Nel corso dei lavori sono venuti alla luce particolari interessanti: sono stati ritrovati alcuni rinforzi alla volta in corrispondenza della cosìddetta “camera dell’oro “. La tradizione popolare tramanda dell’esistenza di un vano nel quale veniva fuso l’oro. In realtà si trattava piuttosto di una “camera portavalori”, con casseforti che necessitavano di supporti speciali, per sostenere il peso di valori e monete.  All’architetto Roberto Telesforo si deve il restauro architettonico e il nuovo progetto d’arredamento. Il momento clou della Giornata Europea delle Fondazioni è previsto per le ore 17.30, nella sala “Rosa del Vento” che ospiterà un incontro con il dott. Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione Con il Sud. A introdurre l’appuntamento sarà il presidente della Fondazione Banca del Monte Saverio Russo.

 

happy wheels 2 demo