FOGGIA – Odontoiatri di tutta la Capitanata…unitevi. Domani, venerdì 2, e sabato 3 ottobre, nella struttura FORMEDIL di via Napoli (Km 3,8), si svolgerà la venticinquesima edizione delle Giornate Odontoiatriche Daune, un importante momento di incontro e confronto sulle metodiche di intervento e sugli strumenti diagnostici più innovativi nell’ambito dell’Odontoiatria. L’’appuntamento di quest’’anno avrà come tema: “Ricerca, esperienza clinica e tecnologia a fondamento della precisione del restauro morfo-funzionale di qualità del dente danneggiato”. L’argomento di quest’anno affronterà una tematica molto sentita dai pazienti, la ricostruzione mimetica e morfo-funzionale del dente danneggiato. Le relazioni di Relatori di fama nazionale e internazionale intercetteranno materie quali le preparazioni minimali e conservative delle cavità cariose, l’adesione dei restauri, la traumatologia dentaria e il restauro mimetico del dente danneggiato dalla carie. “Il messaggio di questo Convegno – si legge nella nota inviata dall’organizzazione – è che il patrimonio di cultura conservativa ha permesso e permette agli Odontoiatri di ricostruire con tecniche sempre più evolute gli elementi dentari danneggiati dalla carie. Lo scopo del Convegno è  fornire, ai professionisti partecipanti, quelle informazioni e quegli strumenti utili alla scelta di una condotta terapeutica responsabile, etica e deontologica. La location scelta permette di venire incontro alle esigenze di chi aiuta, in maniera importante, l’’organizzazione a realizzare manifestazioni culturali di rilievo e interesse nazionale a costo zero per gli Odontoiatri che vi parteciperanno, e ci si riferisce, ringraziandoli sentitamente, alle Ditte che sponsorizzano e presenteranno i loro prodotti nell’ area espositiva”.

REDAZIONE REC24 (clicca qui)

happy wheels 2 demo