Il Gargano e i Monti Dauni sono sempre più… “Terra Battente”. Parte il 25 luglio da Vico del Gargano la prima tappa della rassegna musicale promossa da Ferrovie del Gargano con un cartellone che presenta nomi di spessore del panorama musicale italiano come Eugenio Bennato, Teresa De Sio, Enzo Gragnaniello, James Senese e i Napoli Centrale, La Banda della Posta e i Cantori di Carpino e che include anche la partecipazione a due grandi eventi come il “Carpino Folk Festival” e la “Serenata alla Tarantella” di Vieste e che farà tappa anche ad Apricena, Cagnano Varano, Rodi e Lucera.

Il programma di “Terra Battente”

25 luglio – Vico del Gargano: I Cantori di Carpino, Eugenio Bennato e i Tarantapower
29 luglio – Apricena: La Banda della Posta
4-7 agosto – Carpino: Cantar Viaggiando nell’ambito del “Carpino Folk Festival
12 agosto – Cagnano Varano: James Senese e Napoli Centrale
14 agosto – Rodi Garganico: Enzo Gragnaniello
15 agosto – Lucera: I Cantori di Carpino, Eugenio Bennato e i Tarantapower
24 agosto – Vieste: Teresa De Sio – “Serenata alla Tarantella”

Testimonial dell’evento sarà Eugenio Bennato, a cui sono legate molte pagine della musica popolare del Gargano. «Sono gratificato di essere stato scelto come testimonial di una rassegna dedicata alla valorizzazione di uno strumento unico qual è la chitarra battente – ha commentato il cantautore napoletano – che suono nei miei concerti, che ho portato in giro per il mondo e che rappresenta i suoni e la tradizione di un territorio, il Gargano, custode e creatore di tanta grande musica seguendo il lavoro dei grani padri, i maestri di Carpino, e dei tanti musicisti di cui è ricco. Un grazie particolare a Ferrovie del Gargano, azienda promotrice di questo evento la cui direzione artistica è affidata a Renato Marengo che, da anni, mi affianca nel recupero e rielaborazione della grande musica del nostro Sud».

happy wheels 2 demo