VICO DEL GARGANO (Fg) – Metti un centro storico meraviglioso, un cartellone estivo ricco di musica e spettacoli teatrali nelle location di uno de “I Borghi più belli d’Italia”, la passione intelligente di una importante rete di realtà associative: sono questi gli elementi che stanno regalando un volto magico, piacevole, sempre interessante all’estate vichese. Il concerto di Marco Masini, organizzato dalla Confraternita dei Carmelitani scalzi e andato in scena in Piazza Monte Tabor lo scorso 3 agosto, è stato un successo. Piazza gremita, diretta Facebook con apprezzamenti anche dagli Stati Uniti. Lo stesso si può dire di “Voci per Vico”, il Festival che dal 15 luglio al 5 agosto ha portato voci, musica, burattini e teatro in tanti luoghi diversi del centro storico vichese.

“È stato un percorso ricco di forti emozioni e tanta cultura”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura del Comune di Vico del Gargano, Rita Selvaggio. “Apprezzo e ammiro tutti i miei compaesani che, con impegno e fatica, sono saliti sul palcoscenico, mettendoci la faccia e dando il meglio di loro stessi”, ha aggiunto l’assessore. “Profonda stima per il direttore artistico, Francesco Esposito e la sua compagna Gaia che, con costanza e sacrificio, hanno investito il loro talento e tempo nella realizzazione di questo progetto. Un grazie di cuore all’ambasciatore italiano in Bosnia, Nicola Minasi, allo staff di Voci per Vico, ai volontari, agli attori e ai musicisti, al Laboratorio teatro K, alle Associazioni e agli sponsor, che hanno reso possibile l’ottima riuscita di questo grande evento. In ultimo e non per ultimo, ringrazio il mio sindaco Michele Sementino, il vice Sindaco Tiziana Casavecchia e il consigliere delegato a manifestazioni ed eventi, Enzo Azzarone, per la costante presenza e aver creduto fortemente in questo Festival”.

STASERA, UNO SPETTACOLO “MERAVIGLIOSO”. E l’Estate Vichese non si ferma. Stasera, lunedì 6 agosto 2018, in Largo del Conte riecheggeranno musica e parole di Domenico Modugno, uno degli artisti più grandi di sempre. A reinterpretare le canzoni di “Mister Volare”, in uno spettacolo-tributo al più grande cantante pugliese di tutti i tempi, saranno Gianfranco Ricciotti (voce), Dino Basile (piano), Gino Ferro (basso), Gigi Lorusso (batteria) ed Enzo Martini (sax).  Il cartellone degli eventi che animeranno Vico del Gargano fino al prossimo 9 settembre conta circa 70 date con musica, mostre, sport, teatro, fede e cultura. “Ringrazio tutte le associazioni vichesi”, ha dichiarato Vincenzo Azzarone, consigliere comunale con delega agli Eventi e alle Manifestazioni. “La nuova amministrazione comunale si è insediata da pochissimo e siamo stati costretti a un tour de force per organizzare tutto nel poco tempo a disposizione e nel migliore dei modi. Abbiamo incontrato le associazioni e, insieme, è stato deciso di valorizzare il loro patrimonio di impegno, talenti e competenze”, ha aggiunto Azzarone.

LE PROSSIME SERATE A VICO. Il 7 agosto, Piazza San Domenico dalle 21 ospiterà la quarta edizione della Esposizione Canina. L’8 agosto, Piazza Castello dalle 21.30 si trasformerà in teatro per accogliere lo spettacolo di Giovanna Lombardi in Ciao Nannarella di Anna Magnani. Il 9 agosto, dalle 19.30, serata dedicata ai bambini in Villa Comunale; Cena in Bianco in Piazza San Domenico e concerto dei Pep Pop. Notte di San Lorenzo, il 10 agosto, dedicata a i “Viaggi di Fede a Vico del Gargano, San Valentino e la Settimana Santa”, con Gaetano Armenio e la presentazione del libro “Con gli occhi della fede” (Piazza Castello ore 21.30). Sempre il 10 agosto, a San Menaio, la serata con musica e fuochi d’artificio finali “Ho scritto t’amo sulla spiaggia”, a cura dei lidi di San Menaio e Calenella.

A questo LINK, tutte le date dell’estate vichese fino al 9 settembre (clicca qui)

 

 

happy wheels 2 demo