FOGGIA – Sono passati 19 anni dalla tragedia di Viale Giotto. Era l’11 novembre 1999, quando lo stabile al numero civico 120 crollò di schianto. Tra le macerie, morirono 67 persone. Foggia non ha mai dimenticato quanto accadde, il dolore provato da un’intera città. Tra le diverse iniziative che, come ogni anno, saranno organizzate per ricordare le vittime di quella tragedia, quest’anno ci saranno due manifestazioni tra sport e aggregazione. Sabato 10 novembre, dalle ore 16.30, si terrà “Pedalare per non dimenticare”. Chi vorrà, potrà ritrovarsi in Piazzale Vittorio Veneto per attraversare la città in bicicletta. L’evento è organizzato dall’Associazione Pompieri Volontariato e Protezione Civile Alfredo Gramazio di Foggia. Giovedì 15 novembre, inoltre, alle ore 20.30, si terrà una partita amichevole che vedrà protagonisti gli atleti del Foggia Calcio contro una rappresentativa delle associazioni foggiane di protezione civile: ANFI (Associazione Nazionale Finanzieri Italiani), Radio Club Marconi, Cisa, Associazione Nazionale Carabinieri, Era Ambiente Foggia, Associazione i Falchi e, naturalmente, Associazione Pompieri Volontariato e Protezione Civile Alfredo Gramazio di Foggia. La partecipazione alle due manifestazioni è gratuita e aperta a tutti. La partita si terrà nel campo FIGC di Foggia, in via De Petra 47.

 

happy wheels 2 demo