FOGGIA – Per tre giorni, Foggia sarà la capitale italiana dello street food. Ci sarà il meglio del cibo di strada, nel capoluogo dauno, da sabato 22 a lunedì 24 dicembre. In piazza Cesare Battisti e Piazza Purgatorio, per il quarto anno consecutivo e dopo i pienoni delle edizioni precedenti, tornerà “Libando a Natale”, festival dello street food che dal 2015 ha macinato numeri impressionanti. A essere rappresentata nelle 23 postazioni del gusto sarà tutta la Puglia. Ci saranno, infatti, la focaccia barese, le paposce del Gargano, la tradizione che attraversa tutto il Tacco d’Italia con le pettoline di verdura, i panettoni artigianali che stanno sbancando in ogni parte d’Italia e poi il pesce azzurro delle coste pugliesi, gli hamburger gourmet e tanto altro ancora. Non mancheranno, naturalmente, gli scagliozzi foggiani (i gustosissimi triangoli di polenta), paccanelli e torcinelli, panini di pesce e gli arrosticini abruzzesi.

In Puglia, in particolare nella provincia di Foggia, il Natale è da sempre legato a riti gastronomici. Uno fra tutti è quello della Vigilia che è entrato a far parte della cultura popolare. Nel capoluogo dauno, infatti, è consuetudine che il 24 dicembre si pranzi in strada, gustando pettole e fritti vari, acquistando gli ultimi regali per poi rientrare a casa nel tardo pomeriggio in vista del cenone.

Un rito che “Libando a Natale”, la versione ridotta di “Libando, viaggiare mangiando” pensata ad hoc per questo particolare periodo dell’anno, sposa in pieno e addirittura spalma su più giorni, creando occasioni di incontro, scoperta e condivisione.

“Libando a Natale” sarà in piazza Cesare Battista a Foggia dal 22 al 24 dicembre, dalle 11.00 alle 24.00, ad eccezione del 24 dicembre, giorno in cui gli stand chiuderanno alle 18.00. L’inaugurazione ufficiale di “Libando a Natale” si terrà sabato 22 dicembre alle ore 18.30 in piazza Cesare Battisti.

happy wheels 2 demo