FOGGIA – Quattro attori in scena, 60 minuti di tempo a disposizione e 30 storie da raccontare seguendo il ticchettio di un orologio: è questa la “sfida” che gli attori della Compagnia Vox Animi di Roma affronterà i prossimi sabato e domenica, 2 e 3 marzo, sul palco del Teatro della Polvere, in via Nicola Parisi 97 a Foggia.

Stiamo parlando di “30 spettacoli in 60 minuti”, prossimo appuntamento in programma per la stagione ‘Cultura è passione’ del teatro di via Nicola Parisi. Secondo spettacolo esterno del cartellone 2018/2019, la proposta della compagnia romana si basa sulla brevità del testo, sull’immediatezza della rappresentazione, sull’onestà dell’interpretazione.

Ispirato al format americano “Too Much Light Makes The Baby Go Blind (30 Plays in 60 Minutes)”© ideato dallo scrittore e regista Greg Allen, l’esperimento teatrale mira a rappresentare la vita reale sul palco: in quei fatidici 60 minuti si metteranno da parte le solite convenzioni teatrali di personaggio, ambientazione, trama recuperando invece l’interazione fra pubblico e attore. “La Compagnia Vox Animi di Roma è la seconda che abbiamo il piacere di ospitare nel nostro teatro di via Nicola Parisi per la stagione in corso”, spiega il direttore del TdP, Stefano Corsi. “Siamo felici di poter presentare in città uno spettacolo unico nel suo genere, per tipologia e obiettivo. ’30 spettacoli in 60 minuti’, infatti, sarà un sorprendente mix di generi e opere, edite ed inedite, classiche e moderne; il pubblico assisterà ad un incessante cambio di registri, che passeranno dal comico al drammatico in un batter d’occhio. Un’esperienza unica”-

LO SPETTACOLO. Tratto dal format americano di Greg Allen e assolutamente inedito in Italia, “30 Spettacoli in 60 Minuti” è una spericolata corsa contro il tempo: un format diretto, sarcastico, amaro, irriverente che racconta, in una successione di 30 spettacoli a sé stanti scelta direttamente dal pubblico in sala e con il continuo ticchettio del tempo in sottofondo, i meccanismi più profondi dell’esistenza umana. Nelle intenzioni del suo creatore, lo spettacolo “non accetta una ‘sospensione dello scetticismo’; non cerca di condurre il pubblico in qualche altro posto, in un’altra epoca insieme ad altre persone. L’idea è di occuparsi di cosa sta succedendo adesso, qui ed ora”. Gli spettatori saranno continuamente coinvolti nello svolgersi dei pezzi, in maniera diretta ma mai invadente, come fossero amici di vecchia data a cui gli attori raccontano le storie di vita quotidiana di un essere umano qualsiasi, che potrebbe essere uno di loro. Per questo ogni replica sarà unica, inedita e irripetibile.

Sul palco, gli attori Gioele Barone, Valentina Guaetta, Paola Moscelli e Lodovico Zago. Testo di Greg Allen, produzione e regia Compagnia Vox Animi. Lo spettacolo andrà in scena i prossimi 2 e 3 marzo, sul palco del Teatro della Polvere, in via Nicola Parisi, 97. Ingresso ore 20.30, inizio spettacolo ore 21. Gli spettacoli saranno riservati ai soli soci del Teatro della Polvere (per partecipare è necessario tesserarsi). Prenotazione obbligatoria.

Trailer spettacolo: https://www.youtube.com/watch?v=QXeMX4bbzlg

Per info e prenotazioni: 351.5400172

happy wheels 2 demo