FOGGIA –  La domanda è proprio quella del titolo: a scuola non è andata bene, per tanti motivi, per diplomarti e lavorare saresti disposto a impegnarti nel settore agricoltura? Se la risposta è “SI”, allora c’è un’opportunità che può essere interessante. Si tratta di un corso gratuito di 3200 ore (su tre annualità), finanziato dalla Regione Puglia e sostenuto anche da un’indennità di frequenza, pari a 0,50 euro per ogni ora frequentata, e dal rimborso delle spese di viaggio, per ottenere la qualifica di “Operatore Agricolo” e, contemporaneamente, completare il proprio percorso scolastico. E’ questa l’opportunità fornita dal corso per “Operatore Agricolo Ind.2: coltivazioni erboree, erbacee e ortofloricole OF 18-FG-O5”, in avvio a settembre, iniziativa di SMILE PUGLIA finanziata nell’ambito del Por Puglia FESR-FSE 2014-2020” e rivolta a tutti i ragazzi e le ragazze con meno di 18 anni che intendono proseguire i propri studi con un’attività alternativa alla scuola, dopo un esito negativo degli scrutini o un abbandono scolastico. Il corso intende formare una figura agricola polivalente in grado di curare e mettere in produzione più tipologie di colture e di trasformare il prodotto agricolo. Una persona che opera sia manualmente che attraverso l’utilizzo di macchinari; possiede competenze professionali in funzione delle tipologie colturali specifiche (ad esempio olivicoltura, agrumicoltura, viticoltura, etc) ed è in grado di collaborare con professionisti del settore. Il profilo è caratterizzato da una particolare attenzione all’agricoltura biologica e da un forte coinvolgimento delle aziende. Da sempre l’agricoltura costituisce il traino dell’economia di Capitanata e già numerose aziende hanno aderito al progetto impegnandosi a inserire nel loro organico i giovani formati. Il corso si svolge all’interno del Villaggio Don Bosco, in Contrada Vaccarella, a pochi chilometri da Foggia, dove sono presenti laboratori per effettuare le attività pratiche. La sede del corso è facilmente raggiungibile con il treno Foggia-Lucera in soli sei minuti di viaggio e a spese dell’Ente. Il percorso formativo è in linea con lo standard scolastico e verranno svolte anche le discipline di italiano, matematica, scienze, diritto, economia e lingue straniere. Al termine del percorso i giovani otterranno il diploma di scuola media superiore con la frequenza di un quarto anno, finanziato dal POR PUGLIA e conseguiranno certificazioni e crediti per facilitare l’ingresso nel mondo del mondo del lavoro. Sono previste attività di laboratori creativi, musicali e sportivi, momenti di aggregazione e scambio con le famiglie.

Coloro che intendono iscriversi al percorso possono ritirare il modulo di partecipazione a Foggia, nella sede SMILE Puglia che si trova in via della Repubblica 68. Il modulo di partecipazione si può anche scaricare dai siti internet www.impresalavoro.net e www.smilepuglia.it. Le iscrizioni sono a sportello.

 

happy wheels 2 demo