VICO DEL GARGANO (Fg) – Per il 12 e 13 dicembre, le previsioni meteo indicano la forte probabilità di maltempo su Vico del Gargano: per questo motivo, è stato annullato l’evento previsto in quei giorni, il “Napapijri Village”. Il programma del Natale a Vico del Gargano, tuttavia, proseguirà anche nei prossimi giorni con oltre 20 date e circa 30 eventi tra mercatini, una meravigliosa Via dei Presepi, laboratori del gusto e dell’artigianato, concerti, teatro e molto altro ancora. Fino al 6 gennaio 2019, il “Natale a Vico del Gargano” sarà uno spettacolo di luci, musica, emozioni e sapori. Il calendario degli eventi è ufficiale.

I MERCATINI E LA CASA DI BABBO NATALE. Sono due i mercatini di Natale attivi fino al 6 gennaio 2019: il primo è ospitato all’interno del monumentale Palazzo della Bella; il secondo, invece, è stato allestito nel Chiostro di San Pietro. Nel Palazzo della Bella, inoltre, ogni sabato e grandi e piccini possono visitare la stanza di Babbo Natale.

LA VIA DEI PRESEPI NEL BORGO-PRESEPE. Il centro storico di Vico del Gargano è un piccolo-grande presepe. E sarà proprio il cuore del borgo, con le sue piazze, gli slarghi e gli scorci caratteristici a ospitare “La via dei Presepi”, con opere artigianali e artistiche per riprodurre la Natività, Betlemme, il cammino dei Re Magi, la Sacra Grotta con ogni forma e materiale.

IL 13 dicembre, presso la Chiesa della Misericordia, si terrà il Falò di Santa Lucia, a cura della Confraternita San Pietro e dell’Associazione Auser Nuova Vita. Sarà la Chiesa di San Pietro, il 14 dicembre a partire dalle ore 19, la location di “Un classico Natale”, spettacolo del Trio Shulhoff a cura della Pro Loco. Il 16 dicembre sarà la volta del Concerto di Natale del Garganum Ensamble di Fiati, dalle ore 20.30 nella Chiesa di San Pietro, a cura di Nuovi Orizzonti.

IL GIRO DEL BAMBINELLO. Particolarmente suggestiva si preannuncia l’atmosfera della vigilia di Natale, la sera del 24 dicembre, quando la Street Band Garganum e le cinque confraternite animeranno la fiaccolata che accenderà “U Gir du’ Bambinedd’” ad annunciare la nascita di Gesù. “E’ uno splendido programma”, ha commentato il sindaco Michele Sementino. Il mio ringraziamento – oltre che alla mia squadra di personale, dirigenti, consiglieri e assessori, va alle associazioni: dalla CNA alla Pro Loco, da Passione Danza all’Associazione Cuochi di Capitanata, Auser, Nuovi Orizzonti e Nuova Vico in Arte. Insieme si può fare bene, perché insieme siamo una Comunità e una forza”, ha concluso Sementino.

happy wheels 2 demo